WhatsApp Image 2018-05-18 at 10.29.29 (1)
Operai al lavoro in via Giovanni XXIII

Se in questi giorni giriamo con il naso all’insù nella nostra città, possiamo accorgerci della diversa forma dei lampioni che illuminano San Lazzaro. Questa differenza la si può notare anche (tra le altre) nelle vie Di Vittorio, Donini, Orsoni, Paolo Poggi, Giovanni XXIII dove gli operai, incaricati dall’Amministrazione comunale, stanno provvedendo alla sostituzione dei vecchi corpi luminosi con lampade Led.

Il primo lotto di lavori prevede la sostituzione di circa 1600 punti luce per 700.000 kW/ora risparmiati equivalenti a circa 140.000 euro e 300 tonnellate di co2 evitate” spiega Massimo Bertuzzi, assessore con delega all’ambiente, energia e mobilità, che aggiunge “I lavori dovrebbero terminare entro metà giugno. In realtà ad oggi ne sono già stati sostituiti 1000, ma ci siamo tenuti larghi nei tempi perché alla fine del lavoro se ci sarà da aggiungere qualche lampione o qualche palo da sostituire lo potremo fare in tutta tranquillità”.

bertuzzi_sito comune
Assessore Massimo Bertuzzi

Bertuzzi spiega anche come la sensazione dell’illuminazione fatta con i lampioni a led possa dare l’idea di illuminare meno, in realtà sembrerebbe essere l’esatto contrario, poiché si tratta semplicemente di una luce più precisa, che illumina laddove serve evitando il riverbero e questo significa meno inquinamento luminoso.

WhatsApp Image 2018-05-18 at 10.29.29
Operai al lavoro

Le lampade a Led che sono innovative, energeticamente più efficienti richiedono meno manutenzione e permettono di illuminare meglio San Lazzaro risparmiando, non inquinando e rendendo le strade della città più sicure, soprattutto nelle Frazioni.
Questo l’obiettivo del progetto per l’illuminazione pubblica, con il primo stralcio di lavori per un totale di 810 mila euro.

 

“Investire denaro in questo progetto adesso significare risparmiare per il futuro, avendo così la possibilità di utilizzare quanto risparmiato per servizi di pubblica utilità” continua l’Assessore che conclude dicendo “Amministrare un Comune significa fare come un buon padre di famiglia, quindi anche avere una più attenta gestione della “cosa” pubblica!”

La sostituzione dei punti luce con il nuovo sistema a Led 

contiIsabella
Sindaco S.Lazzaro Isabella Conti

è un investimento per il futuro – spiega il sindaco Isabella Conti –. Si tratta di un ulteriore passo verso il risparmio energetico, che ci consente allo stesso tempo di avere strade e intere aree più illuminate, senza sprechi. Tutta la città è interessata dal grande progetto di riconversione, soprattutto le frazioni, dove l’incremento dell’illuminazione sarà uno strumento fondamentale per continuare la nostra lotta al degrado e alla delinquenza”.

 

Rispondi