Si terrà questa sera alle 19 la prima edizione della “San LazzaRun”, gara podistica non competitiva, organizzata dalla società sportiva Zinella in collaborazione con la Parrocchia di San Lazzaro di Savena, che si inserisce nel contesto delle iniziative per la Festa della famiglia.

“L’obiettivo è quello di coinvolgere il maggior numero di persone possibili ed al

giacomo
In foto Giacomo Ferrari, presidente Zinella

momento siamo già a 750 iscritti” spiega Giacomo Ferrari, 28 anni, programmatore informatico e presidente della Zinella che aggiunge “La partenza è fissata alle 19 all’Oratorio San Marco, ma noi saremo già sul posto dalle 17.30 per quanti volessero iscriversi”.

La gara non competitiva avrà ben tre differenti percorsi di cui uno di 3 km, uno di 5 ed uno di 7. Il primo, che anche il più numeroso, è dedicato alle famiglie e sarà il primo gruppo a partire, poiché l’organizzazione ha stabilito una partenza sfalsata di circa 5 minuti tra un gruppo e l’altro, per evitare che i partecipanti si intralcino tra loro.

 

I podisti hanno notato che è l’unica corsa che ha una partenza differente dall’arrivo, infatti si parte dal San Marco, sede della Zinella, e si arriva dietro la Parrocchia di San Lazzaro nel parco “2 agosto” dove, per chi lo desidera, lo stand gastronomico gestito dalla Parrocchia è pronto con le crescentine!” racconta Ferrari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Poiché questa manifestazione si colloca o pochi giorni di distanza dalla precedente “Fluorun” è necessario sottolineare come la data della camminata non competitiva fosse già stata fissata, in accordo con il Comitato Podistico, fin dai primi giorni di dicembre e per chi si chiedesse “Era necessaria un’altra gara?” Il presidente risponde “Si, perché è un momento di sana aggregazione che da la possibilità di divertirsi con la famiglia. Ce ne fosse anche una al giorno ci sarebbe sempre bisogno di una corsa in più!”

L’organizzazione della San LazzaRun, composta quasi esclusivamente da ragazzi e ragazze Under 30, è supportata oltre che da volontari della Zinella anche da quelli della Parrocchia di San Lazzaro, volontari dei Rangers e di Avis San Lazzaro.

In chiusura ricordo che trattandosi di una camminata non competitiva, saranno tutti vincitori e non sono previsti premi per i primi arrivati, mentre un buono, da spendere per attività Zinella, del valore di € 50,00 è previsto per la foto più votata nell’ambito del “Contest fotografico San LarraRun” che si svolgerà sulla pagina Facebook della società sportiva.

Sul posto, oltre alla Polizia Municipale sarà presente anche i servizio di Pubblica Assistenza di Ozzano.

Rispondi