fluo_partenzaPer quanti ieri  sera hanno avuto la fortuna di vedere il Parco della Resistenza di San Lazzaro è stato davvero un bellissimo spettacolo colorato quello proposto dalla prima edizione della FLUORUN di Bologna. Una notte  illuminata da magliette fluorescenti, braccialetti e bacchette luminose, orecchie luccicanti e trucchi pazzi e la voglia di fare sport!

Foto di notte Jader Consolini.

fluo_annarita2

Per i più curiosi ecco alcuni numeri. Sono stati più di 3.000 i partecipanti paganti alla camminata non competitiva più luminosa dell’anno, di cui circa 300 bambini. Sono stati distribuiti gratuitamente ben 6 quintali di te, trasportati 10 fusti di birra, comprate 10.000 magliette di 4 diversi colori in ben 5 taglie diverse per gli uomini e 4 taglie per le donne. Sono passati ben 18 minuti dalla partenza dei primi podisti alla chiusura della fila. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Un grande successo inatteso quello di questa prima edizione che ha raddoppiato i numeri attesi e che nonostante tutto si è svolta senza nessun incidente” spiega Claudio Bernagozzi ufficio stampa della FluoRun, nonché speaker della manifestazione che aggiunge “Abbiamo scelto San Lazzaro per l’abbondanza di verde, per la grande disponibilità di piste ciclabili e pedonali, infatti l’85% di entrambi i percorsi erano su piste ciclo-pedonali e tutto il percorso era illuminato!”

Parte attiva e fondamentale per la buona riuscita sono stati i 50 volontari di AVIS SAN LAZZARO gruppo podistico e di SAN RAFEL (San Ruffillo in bolognese) che hanno segnalato i percorsi ed hanno coadiuvato la polizia municipale nel monitoraggio di incroci e strade.

Alla manifestazione era presente anche Rosario Paladino, responsabile sport e marketing territoriale del comune di San Lazzaro che ha dichiarato “E’ stata una prima esperienza molto positiva, che ha dimostrato le grandi capacità organizzative della FluoRun e che ha messo in risalto l’abbondanza delle nostre piste ciclabili, la lussureggiante presenza di verde nonché la cura nell’illuminazione pubblica. Importantissimo il contributo di Polizia Municipale e Carabinieri, tanto che persino il traffico non ha avuto disservizi da segnalare!”

Era presente sul posto un’ambulanza della Pubblica Assistenza di Ozzano dell’Emilia che è tornata in sede senza aver, fortunatamente, operato nessun intervento.

FluoRun nasce dall’amicizia di due figure professionali come Fabio Marzola di MUSIC EVENT di Ferrara e Marcello Ricchieri del gruppo INVICTA DI COPPARO.

fluo_01

Rispondi