Se vuoi ricevere tutte le recensioni dei 24 libri letti per prepararsi al Natale iscriviti qui!


ollies e la renna_copertina

Per questo quarto giorno d’avvento la libreria indipendente Mu-Nari di San Lazzaro ha selezionato il libro dal titolo Ollie e la renna di Natale di Nicola Killen edito da nord sud edizioni.

E’ notte e Ollie dorme quando un rumore di campanellini la sveglia all’improvviso: prende il suo slittino e raggiunge velocemente la fonte di quel suono. Ollie ha incontrato una renna di Babbo Natale che ha perso il suo collare tintinnante ed ora Ollie con la sua nuova amica vivrà un’avventura incredibile.

ollies e la renna_incontro renna
Fuori nevica ed è freddo, ma la renna invita Ollie a salire sul proprio dorso per farla volare in alto nel cielo. Ormai è tardi e Babbo Natale ha bisogno dello staff al completo, così la nuova amica di Ollie deve far ritorno alla slitta e fare il suo lavoro per consegnare i regali a tutti i bambini. Sarà un Natale indimenticabile!

Un libro pieno di belle illustrazioni con particolari argentati che sembrano essere in rilievo e che rendono ancor più poetico un libro già di per se magico.

Diversi suoni onomatopeici rendono interessante la storia anche per i più piccini che saranno affascinati da questo modo di comunicare.

ollies e la renna_slittinoI bambini amano le onomatopee perché sono un linguaggio immediato, comprensibile a tutti, musicale e fantasioso. Le onomatopee piacciono e funzionano, aiutano a destare l’interesse e a far andare avanti la lettura con più facilità.

 Il laboratorio proposto è la realizzazione di una piccola renna fatta con un calzino marrone ed altri materiali di riciclo. Qui il video completo!

 

Rispondi