piedi-sui-libriOggi vi parlerò del Book Exchange, ovvero un vero e proprio scambio di libri fatto dagli adulti per i bambini!

La prima domanda che tutti mi hanno fatto è: “Si tratta di una Catena di Sant’Antonio?”

Chiariamo allora cos’è una catena di sant’Antonio. E’ un sistema per propagare un messaggio inducendo il destinatario a produrne molteplici copie da spedire, a propria volta, a nuovi destinatari. Vista in questo senso si, si tratta di una catena di Sant’Antonio, ma INTELLIGENTE, poiché il messaggio che viene inviato è UN INVITO ALLA LETTURA.

Ve la spiego nel dettaglio.

Quasi due settimane fa, leggevo questo post:

“Sto partecipando a uno scambio libri per i miei bimbi. E’ semplice e divertente! Sto cercando 6 mamme o future mamme interessate (o perché no anche nonne). Lo scambio consiste nell’inviare 1 libro a un bambino e il vostro bimbo ne riceverà 36. Lo trovo fantastico. Secondo me è bellissimo ricevere libri che altre mamme hanno scelto per il nostro piccolo. Chi vuole partecipare? Non conta l’età del vostro bimbo, non vi preoccupate, riceverà libri adatti a lui! Conta il crederci e l’essere corrette. Se volete partecipare scrivetemi e vi spiegherò tutte le regole.”bimbi-che-leggono

Io amo molto la lettura e così non ho perso tempo ed ho subito mandato un messaggio chiedendo maggiori informazioni. La mamma che ha postato il messaggio mi invia le regole.

La trovo un’iniziativa lodevole e bellissima, ma ecco che arrivano i primi dubbi!

  • Il mio indirizzo? Ne ho parlato con mio marito, il quale mi ha suggerito, se proprio non ti fidi puoi chiedere un fermo posta o un ritiro in sede dallo spedizioniere.
  • Come faccio a sapere che non sarò l’unica ad inviare il libro? Risposta! Non lo saprò mai! Ecco allora che decido di mandare ugualmente il libro cercando di contenere la spesa (ho investito 7, comprensiva di spese di spedizione) e l’ho mandato ad un bambino di 4 anni di Modena. Io ho scelto per lui “La maestra ha perso la pazienza” del Battello a Vapore.
  • Amici mi hanno evidenziato come fosse l’ennesima Catena di Sant’Antonio. E’ vero, è proprio ciò di cui si tratta! Ma davvero non possiamo fare questo gioco insieme? Non ci sono minacce, se non lo vuoi fare nessuna sfiga ti perseguiterà… Nulla di Nulla.
  • A questo punto facciamo i conti. Se io ricevo il messaggio e lo mando a sei mamma come richiesto, in teoria queste sei mamme lo manderanno ad altre 6 mamme, dunque me ne dovrebbero tornare indietro altri 36 (6X6). Ma è realmente quanti libri ti possano tornare indietro lo scopo o c’è qualcosa di più profondo dietro? Io ho preferito intravedere un messaggio molto più interessante che arricchire una biblioteca, e il messaggio che ho visto io è un INVITO ALLA LETTURA! Si perché per regalare un libro occorre conoscerlo o quanto meno fare una minima ricerca in rete o affidarsi alla libreria del paese.
  • Affinché si possano ricevere tutti i libri previsti (36) occorre che tutti i partecipanti allo scambio siano piuttosto ligi alle regole, corretti e che cerchino realmente le sei persone e così di seguito… I libri possono essere anche usati, quindi presi dalla libreria del tuo bimbo oppure spediti direttamente da Amazon.
  • Qualcuno poi mi ha detto: “Perché sono così segrete queste regole?”. Le regole non sono segrete (e qui di seguito ve le indico) è solo che comunque girano indirizzi e giustamente non sarebbe corretto postarli sui social.

bimbo-con-libro

A questo punto viene la parte più bella, quando ormai davo per persi i miei 7 euro e mi ero completamente dimenticata del book Exchange ecco suonare il corriere alla mia porta, credevo fosse per la vicina, invece era per il mio piccolo! Gioia a dismisura! Un altro bimbo ha regalato al mio il libro dal titolo “Il Vulcano è una testa Calda!” del Battello a Vapore.

Insomma, forse non me ne arriveranno 36, ma intanto posso dire che lo scambio, c’è stato è avvenuto con successo e la catena ha funzionato alla grande!

Ecco come funziona:

  1. Spedisci un libro al bambino che trovi qui sotto alla riga #1
  2. Sposta il nominativo del bimbo #2 alla riga #1
  3. Aggiungi il nome, l’indirizzo e l’età del tuo bambino alla riga #2
  4. Poi cerca 6 mamme interessate e manda il messaggio con le tue info aggiornate ad almeno 6 mamme o future mamme o anche nonne.
  5. Copia il messaggio di scambio libri in un tuo post

*** Se pensi di non riuscire a completare tutto entro una settimana ti chiedo gentilmente di avvisarmi, perché non sarebbe corretto per il bimbo che ha partecipato e sta aspettando i suoi libri speciali. Puoi ordinare i tuoi libri direttamente sul web (Amazon ad esempio) che ti permetterà di risparmiare tempo e sulle spese di spedizione. Presto il tuo bimbo riceverò 36 libri, 36 libri in regalo!

#1 xxxxxxx yyyyyyyy Età 3 anni e 2 mesi via ecc ecc

#2 zzzzzzzz wwwwwwwww età 4 anni e 5 mesi via ecc ecc

Ricordati: sposta il bimbo #2 alla riga #1 e inserisci i dati del tuo bimbo alla riga #2 e spedisci il messaggio a coloro che sono interessati all’iniziativa! Grazie!

 

Rispondi